TAPPA

Cava Museo Danesi

Un museo della pietra

La cava è un luogo anche mistico: nel 1987, a riconoscimento del suo valore culturale, è stato fondato un museo, a cura di Walter Danesi. Dopo anni di ricerche, ha voluto far luce sul lavoro delle cave e celebrare le immani fatiche dei cavatori.

Il percorso espositivo si apre con delle sculture a grandezza naturale di uomini e buoi a lavoro, opera dello scultore Boutros Romein. Continua con l’allestimento di una tipica casa dei cavatori, una dimora semplice e modesta, nella quale gli attrezzi da lavoro si uniscono agli utensili da cucina.

Si scoprono le tante diverse professioni della cava: dal tecchiaiolo che preparava la parete di roccia per le escavazioni successive, al buscaiolo che lavorava a giornata con mansioni diverse.

Come visitarla

La tappa è compresa nell’itinerario “Dalla Cava alla Bottega“.

MAPPA