• Partenza
  • Fantasmi e lupi mannari affollano la Lunigiana, vieni a provare a te stesso di essere coraggioso! ...
    Prezzo: €159
    Durata:1 giorno
    Mezzo: A piedi
  • - -

    Il borgo di Fosdinovo

    Fosdinovo fu capitale del Marchesato dei Malaspina. Grazie al suo...

  • - -

    Castello Malaspina di Fosdinovo

    Il Castello Malaspina di Fosdinovo è sicuramente una delle fortezze...

  • - -

    Pieve di Filattiera

    La pieve di Santo Stefano di Sorano a Filattiera è...

  • - -

    Il borgo di Pontremoli

    Pontremoli è storia, tradizione, cultura e bellezza, tutti riassunti in...

  • - -

    Il Caveau del Teatro

    Uno straordinario ristorante nella dependance di un teatro

ITINERARIO

Lunigiana nel mistero

esperienza

La Lunigiana è una terra misteriosa, aspra, dura. Qui si sono incontrate e scontrate molte culture nel corso dei secoli e oggi i segni di quegli avvenimenti modellano questo territorio a loro piacimento. Ad esempio, già in un testo del 1084 C.E. si parla di questa Faucenova, una nuova “foce”, un nuovo passo conquistato che collegava la zona costiera della Lunigiana con le valli interne, l’odierno borgo di Fosdinovo. In questo luogo, a cavallo su di una verdeggiante collina, tra i suoi vicoli che corrono fino al castello che domina le vallate, si rivive l’atmosfera unica del passato che sposa il presente.

Come tutte le grandi storie che si rispettino, anche questa ha le sue leggende, come ad esempio quella di Bianca Maria Aloisia, il cui fantasma si aggirerebbe ancora oggi tra le stanze del Castello Malaspina, oppure la più sentita dai cittadini della vicina Pontremoli, quella del lupo mannaro..

Itinerario

Il nostro itinerario inizia a Fosdinovo, il borgo più meridionale della Lunigiana odierna, punto di raccordo tra l’Appennino e il mare.

Il caratteristico borgo medievale situato su una verde collina circondata di ulivi e vigneti con viste panoramiche sulla Costa Apuana, ha ottenuto la Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano e fa parte della Riserva Unesco Uomo e Biosfera Parco Appennino Tosco-Emiliano, grazie al suo valore storico-culturale ed enogastronomico.

Il Castello Malaspina, di proprietà privata ma aperto soltanto per i nostri viaggiatori, è indubbiamente una delle più belle attrattive non solo di Fosdinovo, ma dell’intera Val di Magra.

Visitando le sue stanze arredate e affrescate, verremo a conoscenza dei segreti e delle leggende legate a questa antica fortezza e alla famiglia feudale dei Malaspina, tra cui la leggenda di Bianca Maria Aloisia.

Da qui proseguiamo verso la parte più settentrionale della Lunigiana per scoprire insieme il misterioso “popolo di pietra” che abitò la Val di Magra nell’era preistorica; così chiamato perché di lui ci restano quelle che vengono definite Statue Stele, ovvero delle statue antropomorfe ritagliate dalla roccia risalenti all’Età del Ferro (IX secolo B.C.E.).

Se ne possono scorgere due esemplari originali all’interno della splendida Pieve di S. Stefano di Sorano a Filattiera, situata lungo la Via Francigena, la famosa via di collegamento usata dai pellegrini francesi per andare a Roma.
Questa Via, che ha sempre interconnesso i prodotti e le persone delle valli con quelli della costa, è testimone di migliaia di anni di storia: dai Liguri Apuani all’insediamento dei Romani fino alle successive invasioni che definirono il passaggio dal Paganesimo al Cristianesimo. Fin dagli albori del tempo luogo di culto e di passaggio per pellegrini, eserciti e commercianti.

Ceneremo in un ristorante a base di prodotti tipici mentre attendiamo il calar della notte.

Al chiaro di luna una guida-attore ci condurrà tra gli stretti e irti vicoli dell’antico quartiere del Piagnaro a Pontremoli narrando la leggenda più sentita dai pontremolesi, quella del Lupo Mannaro.

luoghi esclusivi

Entreremo nel Castello di Fosdinovo di proprietà privata ma aperto alle visite. Conserva splendide sale affrescate e arredate, la sala delle torture, la “leggendaria” stanza di Dante.

Vedremo la splendida Pieve romanica di Sorano,da secoli luogo di culto dapprima pagano e successivamente cristiano. Tappa importante lungo il cammino sulla Via Francigena.

Il Castello del Piagnaro, solitamente visitabile in orario diurno, durante il nostro tour avremo invece la possibilità esclusiva di accedere in notturna alle sue corti interne rischiarate dal bagliore della luna.

da sapere

Minimo 4 partecipanti

Itinerario adatto a tutti, anche famiglie con bambini.

L’accesso impervio ai castelli ne impedisce la fruizione da parte di persone con disabilità motorie.

Il Pacchetto include:

Guida qualificata HD;

Ingresso Castello Malaspina di Fosdinovo;

Ingresso Pieve di Sorano;

Cena 3 portate prodotti tipici;

Passeggiata serale col lupo mannaro.

PRENOTA
* Puoi prenotare l'itinerario da due giorni dalla data odierna. Se hai esigenza di prenotarlo per quelle date telefona al numero +39 0289092665.

Prenotando dichiari di essere d'accordo con i nostri Privacy & Polices

Info Utili

Il prezzo indicato si intende a persona per un minimo di 4 partecipanti, per altre soluzioni contattaci!

TAPPE
FAQ

Cosa succede in caso di arrivo in ritardo rispetto all'orario di partenza?

Non c'è una regola ma vi chiediamo di arrivare con circa 15 minuti di anticipo. Qualora ci fossero ritardi, faremo il possibile per aspettare i ritardatari ma non possiamo andare oltre i 5/10 minuti di attesa. I tour mancati per ritardo superiore a questo lasso di tempo non saranno rimborsati.

Quali sono le condizioni di cancellazione di viaggio?

È possibile disdire la propria prenotazione entro 48 ore dalla data del tour, entro le 48 ore non è possibile avere il rimborso della spesa già affettuata.

POTREBBERO INTERESSARTI
Prenota