• Partenza
  • Itinerario dedicato alla scoperta dell'Abbazia di San Benedetto in Polirone, gioiello del Mantovano e luogo dell'anima di Matilde di Canossa, che qui scelse di venirvi sepolta. Scopriremo i segreti dell'Abbazia e le specialità culinarie di una delle zone più ricche d'Italia. ...
    Prezzo: €80
    Durata:1 giorno giorno
    Mezzo: A piedi
  • - -

    Abbazia San Benedetto in Polirone

    Un complesso monastico unico nel suo genere, portatore di una...

  • - -

    Agriturismo Il Grappolo

    Un fantasmagorico agriturismo immerso nel verde lussureggiante della Pianura Padana...

  • - -

    Cantine del Monastero (ingresso esclusivo)

    Ingresso esclusivo alle cantine dell'Abbazia di San Benedetto in Polirone...

ITINERARIO

L'Abbazia di Matilde

esperienza

Alla scoperta dell'Abbazia di San Benedetto in Polirone, il gioiello di Matilde di Canossa

L’abbazia fu un attivo centro intellettuale che promosse studi teologici e la cultura artistica: ospitò personalità illustri quali Martin Lutero, Paolo III, Vasari, Torquato Tasso e Palladio e qui lavorarono Correggio e Giulio Romano.

L'itinerario

Entrando nel borgo dall’antico ingresso del monastero ci si trova nella maestosa piazza, rimasta intatta dal medioevo. Accompagnati dall'Associazione "Amici dell Basilica", verremo accolti dall'immensa struttura con la sua imponenza e la meravigliosa architettura disegnata dal genio di Giulio Romano, riedificando – senza demolirle – le vecchie strutture romaniche e gotiche e facendo convivere i diversi stili architettonici.
Negli ambienti monastici convivono storia, arte e vita: nel chiostro dei Secolari, ad esempio, venivano accolti pellegrini e forestieri, mentre nel chiostro di San Simeone in stile tardogotico, si trovava il giardino con le erbe medicinali.

Tappe

Appena entrati nell'Abbazia, saremo accolti da un benvenuto a base di melograno: il frutto, simbolo di Matilde di Canossa detta appunto la “Regina del Melograno” e raffigurata in molti dipinti postumi con questo frutto in mano, simboleggia la chiesa unita che lei protegge, mentre i semi rappresentano i cristiani uniti sotto madre Chiesa. Il Melograno è anche simbolo di fertilità, passione e prosperità e si ricollega al mito di Proserpina ed al mondo dell'aldilà, oltre ad essere l'albero della vita nella tradizione ebraica.

Dopo aver visitato l'oratorio di Santa Maria, originale del XI secolo, ci sposteremo all'agriturismo Il Grappolo dove, insieme all’Agrichef Cristina e alle tipiche “rasdore” mantovane, cucinerete antiche ricette della tradizione, scoprendone ogni segreto e mettendo alla prova le vostre doti culinarie.

Al rientro dal lauto pranzo, nel pomeriggio riprenderemo la nostra visita addentrandoci nei luoghi più caratteristici del monastero, ancora contraddistinti dalla presenza di Matilde. Visiteremo i Chiostri di San Benedetto, San Simeone e dei Secolari e il Museo Civico Polironiano, uno dei maggiori musei etnografici d’Italia, che raccoglie più di 13.000 oggetti della tradizione popolare e contadina della Bassa Mantovana.

Infine in serata ci sarà una grande degustazione di prodotti tipici del territorio in uno scenario unico: infatti, grazie agli Amici dell'Abbazia, potremo visitare le cantine cinquecentesche del monastero, dove ancora oggi sono conservati molti oggetti non esposti nel Museo Civico, oltre che una collezione di carri agricoli padani.

I Protagonisti

Avremo l'occasione di conoscere i volontari Amici della Basilica e i Volontari Amici del Museo, essenziali per l'opera che svolgono e per consentire l'accesso ad alcuni luoghi altrimenti non accessibili.

A pranzo conosceremo l'Agrichef Cristina, titolare dell'agriturismo Il Grappolo, che ci insegnerà i segreti delle rasdore (cuoche) mantovane (come ad esempio la straordinaria pasta fresca di queste terre).

luoghi esclusivi

Visiteremo alcuni fra i luoghi più caratteristici legati alla vita di Matilde di Canossa, tra i quali le cantine cinquecentesche. Questo luogo nascosto, comunemente non aperto alla visita, sarà la straordinaria cornice all’interno della quale degustare le eccellenze enogastronomiche del territorio.

da sapere

Prezzi indicati su base 4 (per altro numero di partecipanti, contattateci):

Itinerario adatto anche ai bambini.

Il pacchetto include:

Gli ingressi e le guide, l’esperienza e il pranzo presso l’agriturismo, la degustazione.

PRENOTA
* Puoi prenotare l'itinerario da due giorni dalla data odierna. Se hai esigenza di prenotarlo per quelle date telefona al numero +39 0289092665.

Prenotando dichiari di essere d'accordo con i nostri Privacy & Polices

TAPPE
FAQ

Cosa succede in caso di arrivo in ritardo rispetto all'orario di partenza?

Non c'è una regola ma vi chiediamo di arrivare con circa 15 minuti di anticipo. Qualora ci fossero ritardi, faremo il possibile per aspettare i ritardatari ma non possiamo andare oltre i 5/10 minuti di attesa. I tour mancati per ritardo superiore a questo lasso di tempo non saranno rimborsati.

Quali sono le condizioni di cancellazione di viaggio?

È possibile disdire la propria prenotazione entro 48 ore dalla data del tour, entro le 48 ore non è possibile avere il rimborso della spesa già affettuata.

POTREBBERO INTERESSARTI
Prenota