TAPPA

Rotondella, il Balcone dello Ionio

Uno sguardo che abbraccia il mare

Emozioni antiche di fronte alla sua bellezza popolare, quella della cittadina di Rotondella.
Detta il “Balcone dello Ionio” per i lontani sguardi che si tuffano sulla piana metapontina fino ad osservare tutto il golfo di Taranto nel suo intero splendore, con il luccichio del sole o della luna, dal Salento alla Calabria;
Rotondella è molto caratteristica per la sua urbanistica circolare, che la rende un labirinto storico inestricabile ed affascinante. Il paese, di soli 2500 abitanti, conserva, tra i pochi, ancora le caratteristiche antiche dei borghi di un tempo, trasmette le atmosfere antiche della storia ed è espressione di una realtà tradizionale che non ha conosciuto i forti cambiamenti del veloce mondo attuale.
Sarà come vivere i luoghi frequentati dai contadini lucani che Carlo Levi descrisse così mirabilmente in Cristo si è fermato ad Eboli; sarà come respirare i profumi e il calore delle genti di Rotondella di un tempo che fu, quando le mamme cucinavano in attesa di chiamare i figli che giocavano schiamazzando per le stradine cittadine; sarà come vivere i nascondigli montani dei briganti.

Come visitarla

La visita guidata in questo delizioso borgo è compresa nell’itinerario “Borghi, tradizioni e sapori della Lucania“.

MAPPA