TAPPA

Frassinello Monferrato

Il borgo e il suo castello

La storia

Il borgo monferrino di Frassinello vanta una storia millenaria. Il toponimo deriva probabilmente da “fraxinus”, frassino. Un’ipotesi affascinante collega il nome alla presenza degli arabi in Piemonte.

Il castello e il borgo vennero infeudati a Barloffa, capostipite dei Nemours, nel XIII secolo. Questa famiglia resse le sorti del paese per secoli (dal 1787 il casato divenne Sacchi – Nemours). In zona Lignano sorgeva in epoca romana una villa: sulle sue vestigia sorse nel XI secolo un castello, tuttora presente, che fu anche dimora del condottiero Facino Cane.

Come visitarlo

La gita al piccolo borgo col suo castello fa parte dell’itinerario “Pedalando in Monferrato: dalla riva del Po al Sacro Monte di Crea“.

MAPPA