• Partenza
  • Un itinerario alla scoperta dei luoghi di Cesare Pavese, come la zona di Crea, scenario de "La Casa in Collina" ...
    Prezzo: €110
    Durata:1 giorno
    Mezzo: A piedi
  • - -

    Sacro Monte di Crea

    Spettacolare monastero su una delle colline più alte della zona...

  • - -

    Santuario della Madonna di Crea

    La storia del santuario del Sacro Monte di Crea, inizia...

  • - -

    Hostaria Il Galletto

    Al limitare di Casale Monferrato, l'Hostaria Il Galletto propone una...

  • - -

    Casale Monferrato

    Città gioiello e simbolo del Monferrato. Sarebbe un delitto non...

  • - -

    Moncalvo

    Moncalvo oggi è famosa come “Capitale” del Tartufo Bianco del...

ITINERARIO

Cesare Pavese: il Monferrato della Natura e del Mito

esperienza

Con questo itinerario scopriremo il lato più poetico del Monferrato. Il percorso ci immergerà in quella Natura suggestiva e silenziosa, dove Pavese mise sulla carta i suoi enigmatici “Dialoghi con Leucò” e fece muovere alcuni dei suoi personaggi più riusciti, tra cui il famoso  Poli de “Il diavolo sulle colline”.

Itinerario

Inizieremo il nostro tour con una visita al Santuario e al Sacro Monte di Crea, connubio perfetto tra Natura e Architettura. Qui Pavese, nel silenzio e nella particolare suggestione di questi luoghi, maturò la visione di una Natura mitica ed immortale e diede voce al suo lato più spirituale e introspettivo, attraverso i personaggi di “Dialoghi con Leucò”, pubblicato nel 1947. Ma queste colline fanno da sfondo anche ai drammi della guerra e della scelta, nonché al tema controverso della Resistenza Partigiana, come ci racconta Corrado, protagonista de “La Casa in Collina”, edito nel ’48. Dopo pranzo, ci trasferiremo a Casale Monferrato, per una passeggiata nel  centro storico e una tappa pavesiana al Collegio Trevisio, dove lo scrittore insegnò sotto falso nome negli anni della guerra, frequentandone le due biblioteche e il Direttore, Padre Baravalle. Ci sposteremo poi in direzione di Moncalvo, prima capitale del Monferrato, tra i palazzi medievali e le tele seicentesche di Guglielmo Caccia. I bastioni dei Gonzaga e la piazza del Mercato fanno da sfondo alle avventure di Oreste e Poli, protagonisti del racconto “Il diavolo sulle colline”, capolavoro pavesiano del 1949.

E per concludere in bellezza, sosta finale presso un’importante azienda vitivinicola per sorseggiare un buon calice di vino e immortalare un’ultima volta i paesaggi così mitici eppure così reali, vissuti e raccontati da Cesare Pavese.

I Protagonisti

Il vostro speciale narratore di trame sarà per questo viaggio proprio Cesare Pavese, che vi parlerà attraverso le sue stesse opere, sospese tra realtà e mito. Un esperto conoscitore delle opere pavesiane e del territorio che ne viene raccontato vi accompagnerà passo dopo passo in questa esperienza letteraria, dando voce alle citazioni pavesiane, e soddisfacendo ogni vostra curiosità.

luoghi esclusivi

Visiterete in via privata il Santuario e il Parco di Serralunga di Crea con sosta finale a Villa Mario,  dove lo scrittore visse da sfollato, maturando  i suoi “Dialoghi con Leucò” e “La Casa in collina”. Con una tappa a Casale Monferrato scoprirete il Collegio dei Padri Somaschi Trevisio, che Pavese frequentò in quel periodo drammatico, tra letture di Teologia e Illuminismo. Visiterete il centro storico di Moncalvo e vi incanterete sui paesaggi circostanti, per rivivere le avventure di Poli e dei suoi amici tratte da “Il Diavolo sulle Colline”.

da sapere

Minimo 4 partecipanti

Itinerario adatto a tutti

Il pacchetto include:

– ingresso e visita privata al Santuario e al Sacro Monte di Crea;
– visita privata a Casale Monferrato e al borgo di Moncalvo con focus sui luoghi legati a Cesare Pavese e letture tratte dai suoi testi;
– n.1 pranzo tipico presso ristorante/agriturismo in zona Casale/Moncalvo;
– n.1 cena presso ristorante/agriturismo in zona Casale/Moncalvo;

 

PRENOTA
* Puoi prenotare l'itinerario da due giorni dalla data odierna. Se hai esigenza di prenotarlo per quelle date telefona al numero +39 0289092665.

Prenotando dichiari di essere d'accordo con i nostri Privacy & Polices

Info Utili

Prezzo su base 4 pers. Per altre soluzioni contattaci!

TAPPE
FAQ

Cosa succede in caso di arrivo in ritardo rispetto all'orario di partenza?

Non c'è una regola ma vi chiediamo di arrivare con circa 15 minuti di anticipo. Qualora ci fossero ritardi, faremo il possibile per aspettare i ritardatari ma non possiamo andare oltre i 5/10 minuti di attesa. I tour mancati per ritardo superiore a questo lasso di tempo non saranno rimborsati.

Quali sono le condizioni di cancellazione di viaggio?

È possibile disdire la propria prenotazione entro 48 ore dalla data del tour, entro le 48 ore non è possibile avere il rimborso della spesa già affettuata.

POTREBBERO INTERESSARTI
Prenota